PENISOLA DI TROTTERNISH

A nord di Portree è situata la penisola di Trotternish, caratterizzata da paesaggi fiabeschi e scogliere a picco sul mare. Si può affrontare l’ escursione anche in macchina, ma è importante sapere che più della metà del percorso è su strada ad una corsia. Le single track Roads sono stradine strette, spesso sterrate, con ai lati molte piazzole dove oltre che ammirare il panorama è necessario fermarsi per far passare le macchine che arrivano in senso contrario,noterete subito la differenza tra “guidatore italiano” e “guidatore scozzese”, gli scozzesi si fermano sempre per primi nella piazzola e educatamente lasciano passare…come da noi in Italia insomma 😂😂😂

Ci sono due strade da poter scegliere, una costeggia tutta la penisola, l’altra la taglia in mezzo da Staffin a Uig passando tra le montagne del Quiraing,
altopiano di origine vulcanica, questo percorso si può fare anche a piedi (2 ore circa) lasciando la macchina nelle piazzole apposite. Io un po’ perché piove e un po’ perché mi serve una gru per alzarmi dal sedile della macchina ho scelto la prima!

La prima bellezza che si incontra è il “The old man store”, una formazione rocciosa alta circa 50 metri, si può ammirare dalla piazzola delle macchine oppure si può andare a piedi in circa 40 minuti di camminata…piove a dirotto e io me la godo dalla piazzola! Proseguendo più a Nord troviamo The kilt rock, e tenetevi pronti ad un panorama pazzesco, la terrazza panoramica si affaccia direttamente sulla scogliera, dove cade a picco l’acqua di una cascata altissima! La strana conformazione delle rocce della scogliera ricorda le pieghe del tradizionale kilt, per questo è stata chiamata “the kilt rock”.

Proseguendo per questa magnifica strada si incontrano le vere padrone della Scozia ” le pecore” che, non hanno paura delle macchine che le avvicinano bensì dell’uomo, mi volevo fare un selfie con la pecora ma non c’è stato verso…scappavano tutte!


Duntlum Castle

Nella parte più settentrionale della penisola troviamo le rovine dell’antico Duntlum Castle, purtroppo del castello rimane solo un arco di pietre, a picco sul Mare del Nord. La leggenda narra che il figlio di un capo Clan cadde dalla finestra e morì nelle rocce a picco sul mare proprio sotto il castello…e da quel momento fu abbandonato.

Dopo tutto questo girare mi è venuta fame e mi infilo nel primo posto con cucina che trovo a Uig, paesino veramente piccolo ma carino! Chiedo al cameriere del ristorante di portarmi la specialità culinaria del paese e dopo un po’ lo vado arrivare con….PANE TONNO E MAIONESE, boh sarà la specialità del luogo o mi ha preso per i fondelli? La soluzione la lascio a voi, io mangio, e a quest’ora è buono tutto, pure pane tonno e maionese!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: